LA SOLUZIONE SEMPLICE (2011)

siamo molto contenti e un po’ emozionati nel presentare questo nuovo disco, il sesto della nostra storia che arriva 13 anni dopo “Hotel Brun”. Durante tutto questo tempo ci siamo occupati di varie cose, musicali, private, lavorative ed è stato nel 2008, che, ritrovandoci a suonare le nostre vecchie canzoni, abbiamo capito che era giunto il momento di percorrere un’altra passeggiata “lungo il sentiero di pietra” per il quale ci incamminammo ormai più di 25 anni fa. E la nascita delle nuove canzoni è avvenuta nel giro di pochi mesi, in modo del tutto spontaneo, come tutto ciò che si sa deve avvenire e puntualmente accade....

Abbiamo lavorato su questo disco un po’ alla volta, sera dopo sera, nei nostri studi domestici, dopo aver provato la resa complessiva tutti insieme in sala prove. Il risultato finale crediamo renda bene lo spirito artigianale e un po’ naif che è poi la nostra impronta. Ci piace modellare le canzoni, dare a loro un senso compiuto, sia nella costruzione musicale che nelle liriche, non procediamo mai per sublimare un buon passaggio e incantarci su questo, la nostra canzone perfetta nasce dall’incastro logico di tante parti semplici, in due parole...amiamo...la soluzione semplice.

Loris Furlan (che ci pubblica in questa promettente collana dei dischi della “Locanda del vento” per Lizard Records) ci ha dato fiducia e ci ha trasmesso la serenità, la passione e l’entusiasmo di cui anche noi avevamo bisogno per affrontare, dopo tanti anni, il giudizio degli ascoltatori, superando le ansie e i timori che il nostro ritorno potesse essere bollato come l’ennesima rinascita musicale di più che maturi signori, anche se questo giudizio viene solitamente affiancato  a band ben più popolari e non a gruppi che più “di nicchia” non si può, come il nostro. Semplicemente abbiamo voluto fare questo disco perché pensavamo di raccontare qualcosa in grado di interessare (e speriamo emozionare) almeno coloro che già avevano conosciuto la nostra precedente produzione. Nulla di più e null’altro. A tutti un buon ascolto .....



We are very happy and a little excited to present this new record, the sixth of our history which comes 13 years after "Hotel Brun". During all this time we have been engaged  with different things, musical, private, and  in 2008 when, finding himself playing our old songs, we realized it was time to take another walk "along the path stone " for which we walked more than 25 years ago. And the birth of the new songs took place in a few months, so completely spontaneous, like everything that we know must be done and and we do it ....

We worked hard on this a bit 'at a time, night after night, in our home studies, after trying the overall performance together in the rehearsal room. The end result we believe makes good spirit and a little craft 'naiff which is our footprint. We like to model the songs, give them their full meaning, both in the construction of music that in the lyrics, never make a good pass to sublimate and enchant on this, our perfect song comes from the knot of many simple parts, in two words ... ... we love... the simple solution.

Loris Furlan (which publish this disc in the promising series “Dischi della Locanda del Vento” by Lizard Records) gave us confidence and has given us the serenity, passion and enthusiasm we need to face, after so many years , the opinion of the audience, overcoming the anxieties and fears that our return could be branded as just another zombies renaissance, although this view is usually accompanied by popular bands and not for the little stories like ours. We just wanted to make this record because we felt able to tell something of interest to all those who had already met our previous production. Nothing more and nothing else. Good listen to everybody.....

THE SIMPLE SOLUTION (2011)

Lyrics